mercoledì 13 settembre 2017

... una gonna tutta fiori!

Durante l'estate sono riuscita a ritagliarmi qualche spazietto per lavorare all'uncinetto... e devo dire la verità, questa gonna è stata di facile realizzazione. Per imparare a fare la STARBUST a crochet mi sono seguita questo semplicissimo video su youtube. La ragazza che spiega è molto chiara e se anche non si conosce l'inglese, devo dire che già attraverso le immagini si riesce a capire perfettamente.
Una volta che sono riuscita a preparare tutte le 'mattonelle della nonna', mischiando i colori ma lasciando i due giri esterni sempre in colore panna, mi è bastato unirle. Certo, è stato un lavoro certosino ma visto il risultato credo di poter dire che ne sia valsa la pena.
La gonnellina era stata pensata per la più stravagante delle mie due bambine, che, una volta indossata, è rimasta molto entusiasta del risultato...
e dal momento che mia figlia è un tantinello originale, come si può vedere dalla foto sotto, visto che le piace circolare con certe pettinature (^-^) c'è da dire che questa gonnellina le calzava a pennello!
Dovendo esprimere un parere direi che la cosa più bella è che le mattonelle si possono realizzare un pò dovunque (volendo anche in spiaggia o in viaggio)... la vera fatica è poi unirle e nascondere e tagliare tutti i cappi (i fili di inizio e fine lavoro) e considerando che, per ciascuna Granny ho usato almeno 3 colori diversi, ammetto di averci perso parecchio tempo.
In chiusura di lavoro, poi, ho effettuato una bordura (in ordine maglia bassa, maglia alta, maglia bassa) per poterci passare dentro un cordone, fatto con lo stesso cotone della gonna) come cintura. Dalla parte opposta invece ho lavorato un volant, per ciscun colore, per dare un pò di movimento alla gonna. Anche in questo caso ho usato delle maglie semplici (2 alte e 1 bassa).
Credo di avervi detto tutto... come sempre spero di essere stata d'ispirazione...
un grosso abbraccio a tutti, 
alla prossima, 
Cristiana

venerdì 1 settembre 2017

... pronti per partire...

Posto oggi questo lavoro, in realtà al rientro dalle vacanze...
Questi cappellini li avevo preparati a luglio, in fretta e furia, in vista della partenza ma, purtroppo, non ero riuscita a preparare il post. I cappellini per i miei tre ragazzi sono stati un lavoretto veloce e utile, perchè dove siamo andati in vacanza, sulle scogliere spesso batteva un vento forte e gelido. 
Li ho fatti interamente a maglia bassa, partendo da una catenella da 5 maglie e man mano allargando il lavoro. Per gli aumenti sono, in realtà, andata un pò a naso, ma, se devo essere sincera, in rete è pieno di pattern gratuiti da seguire.
I fiori, invece, li avevo acquistati a marzo a "Creattiva" a Bergamo.
Per farli ho usato del cotone molto basico, senza spendere troppo, lavorando con l'uncinetto del 7. E' stato davvero veloce... e in un paio di sere, davanti alla TV, li avevo già finiti.
Sperando, anche questa volta, di essere fonte d'ispirazione, saluto tutti con un affettuoso abbraccio.
Alla prossima, Cristiana

mercoledì 22 marzo 2017

Pattern pochette con fiore

Correndo come al solito sono riuscita a terminare anche il mio file PDF. Lo potete trovare nel mio negozietto DAWANDA (clicca sul nome) insieme agli altri miei cartamodelli.
Questa volta anche in lingua inglese, oltre che in italiano!
Il file è costituito da 21 pagine e al suo interno ci sono tutte le spiegazioni, passo passo, per realizzare la pochette/mini borsa. Ogni passaggio è illustrato tramite fotografie: 69 in tutto. Il File è anche corredato dal cartamodello, da stampare e ritagliare.
E' davvero di facile creazione e non si necessita di particolare esperienza e cambiando il colore della stoffa (magari non rosa) è un'ottima pochette da sera... per portare con sè le cose principali; chiavi, cellulare e rossetto!!
Augurando a chi ci si volesse cimentare un buon lavoro, saluto tutti con affetto...
Cristiana

lunedì 13 marzo 2017

Inspired by Spring

e via... l'avevo detto che l'arrivo della primavera mi avrebbe ispirata a creare qualcosa di nuovo dai toni pastello e dai colori candidi... e così sono nate loro, due dolcissime pochette a pois e a righe... 
ovviamente sono già state entrambe requisite!
dalle mie ragazze, chiaramente!
ed io che speravo di poterne usare almeno una... anche solo per un giorno!
 e invece no... appena fatte, già sparite!
 ho pensato, visto che il modellino è davvero carino e adattabile a qualsiasi situazione
 (in versione nera è davvero carina per la sera!)
di creare il cartamodello...
quindi, se ce la faccio a finirlo per la prossima settimana,
vedo di mettere online anche quello...
lo troverete nel mio piccolo negozietto DAWANDA.
 per il momento vi lascio con queste belle foto...
un abbraccio grosso, grosso, grosso
con affetto,
Cristiana