venerdì 8 novembre 2013

Brown Corduroy for a Foggy Winter Day...

oggi a Milano c'è la classica giornata "milanese".
che non tutti sanno apprezzare, ma per chi è milanese doc significa proprio: è arrivato l'inverno!
io, poi, che abito in campagna, oltre al grigio del cielo mi è stata regalata, da ieri sera, una leggera nebbiolina che ammanta i campi circostanti di magia...
insomma è come dire che mancano solo le streghe e i pentoloni per completare il quadretto!
ma queste giornate, io le adoro...
nei miei ricordi di bambina la nebbia c'è sempre. 
bassa, alta, compatta o a banchi....
me la ricordo che saliva dai navigli e lentamente si spargeva su tutta la città...
ed è un ricordo caro che tengo stretto che mi fa venire voglia di rintanarmi in casa, accendere il camino e sorseggiare un bel the fumante.
ma non si può:
mille cose da fare, mille impegni da rispettare...
i bambini da portare a scuola, la spesa da fare...
infilare le scarpe da tennis e un paio di jeans e uscire..
prendere umidità (i miei capelli si sono già arricciati!!!) e ripararsi con uno sciarpone per evitare la cervicale!!!
ma questa è la mia città...
qui sono nata e nessuno meglio di me saprebbe apprezzarla!!!!!
e così per rallegrare questa grigia giornata ho deciso che è arrivato il momento di tirar fuori dall'armadio un set di borse che avevo confezionato a settembre in attesa dell'arrivo dell'inverno.
adoro il velluto a coste, anche se è un pò complesso da cucire perchè si rovina con molta facilità.
ma questo scampolo, quando l'ho acquistato era di una morbidezza eccezionale e così non ho saputo resistere.
il modello è davvero di una semplicità estrema e il cartamodello l'ho realizzato in due minuti.
per la fodera interna ho scelto una stoffa che esula un pò dal mio solito gusto pacato.
ma ho ritenuto che questa stoffa americana potesse regalare quel giusto tono di vivacità.
 ho anche cucito dei passanti esterni per inserire una cinturina dello stesso colore della stoffa interna.
e questa è la mia borsa finita.... con i bratelloni bicolore.
e siccome in famiglia ci sono altre due donne (per la verità tre, ma il cane non ha bisogno di borse!!!) ho creato anche una versione molto più semplice e a misura di ragazzina per le mie bimbe.
stesse stoffe, ma una forma più adatta alla loro età.
e chiaramente non ho potuto esimermi dal personalizzarle con i loro nomi.
risultato: borse molto originali e bimbe soddisfatte!!!
questa abbinamento di colori mi piace tantissimo.
ed ho deciso che confezionerò anche qualche regalo di Natale per le amiche più strette con le stesse stoffe.
mi sono già messa al lavoro, ma ci vorrà un pò di tempo prima di riuscire a mostrarvi i miei lavori...
poi il velluto a coste, non so.... è una vera passione!!!!!
un abbraccione a tutti
alla prossima

5 commenti:

  1. stupende queste borse. Io userei più facilmente il modello che hai fatto per le tue figlie (magari più grandicello, ma tracolla forever!) perchè sono un po' imbranata, ma comunque sono spettacolari
    bravissima!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Elena... Un abbraccione, cris

    RispondiElimina
  3. Mi piace da morire la borsa grande! Adoro i colori e anche il modello! La voglio anch'io.......
    Mi chiedo dove hai preso quella bella stoffa colorata. L'abbinamento è favoloso.
    Con questa serie di borse e borsine mi hai stregata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia, grazie ancora per i complimenti!
      Le stoffa di velluto l'avevo acquistata in un negozio di scampoli, mentre quella colorata di cotone l'ho presa da coloreecolore.
      Ti mando il link: http://www.coloreecolore.it/prodotti.php#!7388

      Elimina
    2. Scusa, scrivo a pezzi perchè google mi si impalla.
      Il negozio di cui sopra vende anche online, quindi anche se non sei di Milano non dovresti avere dei problemi a reperirla.
      Poi se hai voglia di cimentarti, ti spiego come si fa. Il modello è davvero semplice.
      Notte, notte,
      Grazie ancora,
      Cris

      Elimina

Grazie per aver visitato il mio blog e aver lasciato un messaggio...
Cristiana